Santa Maria di Loreto in Forio

basilica s.m.di lIl Museo di Santa Maria di Loreto in Forio, di proprietà dell’omonima Arciconfraternita, raccoglie un vasto campionario di opere d’arte e oggetti per il culto che, nel corso dei suoi sette secoli di storia, hanno impreziosito e abbellito la odierna Basilica di Santa Maria di Loreto, dalla quale si è irradiato un vasto programma di spiritualità mariana e di opere a beneficio dei bisognosi di Forio e delle altre parti dell’isola d’Ischia. Si sviluppa in sei sale, non molto vaste, che costituivano i locali dell’antico ospedale per i poveri, fondato nel 1596 e poi, negli anni 1954-1962, pronto soccorso e ospedale dell’isola d’Ischia. Troviamo ivi esposti quadri, sculture, paramenti sacri, argenti, oggetti per il culto ed importanti e rari documenti.
È stato fortemente voluto dall’Amministrazione dell’Arciconfraternita che, a proprie spese e senza alcun contributo esterno, ha provveduto al restauro dello stabile e all’allestimento e manutenzione del Museo nella prospettiva che una schiera sempre più numerosa di persone potesse usufruire di un patrimonio storico, artistico e culturale venutosi a creare nel corso dei secoli, quale espressione della devozione del popolo di Forio verso la Casa di Maria e dei valoricristiani profondamente radicati nell’animo dei nostri antenati.

È possibile visitare il Museo

dalle ore 16,30 alle 21,00

rivolgendosi al responsabile reperibile nella sacrestia della Basilica di Santa Maria di Loreto, adiacente all’ingresso del Museo.

 

m

Via Card. Lavitrano N°3 Forio

 

 



Un nuovo sito targato WordPress